Corsi online
ANAPI Communication
Testi ANAPI
ANAPI Modulistica
Corsi ANAPI
RIVISTA
LEGGE 4/2013
ANAPI Convenzioni

mar

06

dic

2016

Aggiornamento professionale

 

Meno 25.... mancano 25 giorni alla scadenza utile per completare le 15 ore di aggiornamento professionale continuo richieste dalla normativa in vigore. I corsi online Italia Didacta sono uno strumento semplice ed efficace per ottenere il riconoscimento dei crediti formativi ANAPI. Per l'aggiornamento relativo al 2016, i corsi devono tassativamente essere completati entro il 31 dicembre. 

Scopri i corsi online al link: 

lun

28

nov

2016

Infortunio sulle scale condominiali

In caso di danni a terzi derivanti da beni condominiali risponde personalmente l'amministratore, in quanto titolare dell'obbligo di vigilanza e di controllo sui beni comuni. Se ne è occupata di recente la Corte di Cassazione, con la sentenza n. 23727, pubblicata il 22 novembre 2016. Per saperne di più leggete l'articolo del Sole 24 Ore

lun

21

nov

2016

Aggiornamento obbligatorio

Promemoria per i nostri associati: il 31 dicembre scade il termine per adempiere agli obblighi formativi di aggiornamento annuale. I corsi in aula Anapi sono già partiti, ma è sempre possibile seguire i corsi on line del nostro partner Italia Didacta. ATTENZIONE, per ottenere il riconoscimento dei crediti formativi occorre COMPLETARE il corso entro dicembre 2016.

 

lun

21

nov

2016

Un passo avanti verso lo smart building

La fibra ottica in 120 mila unità immobiliari di Bari, circa 600 km di rete, per un investimento di 40 mln di euro. È l'obiettivo indicato dalla recente Convenzione tra Comune di Bari ed Enel Open Fiber (EOF), la società che si occupa dello sviluppo nazionale dell’infrastruttura per la banda larga. Secondo la tempistica definita, entro settembre 2017 si prevede di portare la fibra ottica nel 50% degli immobili. Entro l’autunno 2018, fino all’80% delle abitazioni potranno supportare velocità di trasmissione fino a 1 Gbps, sia in download che in upload.  Per il cablaggio si utilizzeranno - dove possibile - infrastrutture già esistenti, in modo da ridurre i costi complessivi dell’opera. 

“Bari è tra le cinque città italiane scelte per avviare questo progetto innovativo, che consentirà a migliaia di cittadini baresi di accedere a una connessione di altissima qualità direttamente dalle proprie abitazioni» ha dichiarato  il Sindaco di Bari Antonio Decaro -«Attraverso il piano di Enel Open Fiber, aggiungiamo un tassello alla costruzione di una comunità tecnologicamente più consapevole e al passo con la trasformazione in atto nel nostro Paese».

ven

11

nov

2016

Condominio Eco

Rimini Fiera, Condominio Eco. Alcune foto scattate durante l'intervento del nostro presidente Vittorio Fusco nel corso del seminario "Condominio. Gli Stati generali". Vai al sito dell'evento http://www.condominioeco.eu/eventi

 

gio

10

nov

2016

Riscaldamento Centralizzato: norme per l'accensione

È già possibile accendere gli impianti di riscaldamento centralizzato nelle zone in fascia climatica E e D. I criteri generali per l'utilizzo degli impianti, con l'indicazione delle zone climatiche, sono contenuti nel D.P.R. 74/2013, consultabile a questo link:

Anapi social