Corsi online
ANAPI Communication
Testi ANAPI
ANAPI Modulistica
Corsi ANAPI
RIVISTA
LEGGE 4/2013
ANAPI Convenzioni

lun

08

feb

2016

ANAPI raddoppia l'appuntamento allo Smart Building Roadshow 2016

2° Appuntamento allo Smart Building a Roma

Il 12 Febbraio questa volta è la città di Roma ad ospitare Il Comitato Smart Building  che in collaborazione con All Digital – Smart Building, ANCI – Associazione Nazionale Comuni d’Italia e con i principali ordini e associazioni professionali, promuove per i primi mesi del 2016 un primo calendario di incontri a livello territoriale con lo scopo di diffondere la cultura del cablaggio residenziale e di presentare le opportunità di lavoro offerte dall’applicazione della normativa vigente in materia e delle relative norme CEI.  

Oltre a patrocinare l'evento, ANAPI riconoscerà agli associati amministratori di condominio, i crediti formativi validi secondo il decreto 140/2013 offrendo loro una vantaggiosa occasione di sviluppare sinergie attive con il territorio stesso.

Venerdì 12 Febbraio alle ore 15,00 presso l'Auditorium Centro Congressi Frentani, Via dei Frentani 4 a Roma, apriranno i lavori i saluti del Sottosegretario di Stato del Ministero dello Sviluppo Economico con delega alle Telecomunicazioni Antonello Giacomelli, seguirà l'intervento del nostro Presidente V. Fusco.

leggi di più

gio

28

gen

2016

Smart Building Roadshow

ANAPI, è lieta di partecipare al convegno che si terrà il prossimo martedì 2 Febbraio a Bari presso Parco dei Principi | Hotel Congress & SPA alle ore 15.00.

L’evento organizzato in collaborazione con il Comitato Smart Building-­‐All Digital in materia di predisposizione alla ricezione a banda larga e diffusione dell'impianto multiservizio in fibra ottica, negli edifici di nuova costruzione o in fase di ristrutturazione, il cui obbligo è stabilito dall' art. 135 bis L. 164/2014 a partire dal 1 luglio 2015, mira a far partire la campagna di informazione proprio attraverso gli amministratori di condominio.

 

leggi di più

ven

22

gen

2016

ANAPI e Legambiente Puglia INSIEME per la rimozione e lo smaltimento dell'amianto

ANAPI è partner di Legambiente Puglia insieme alla quale è lieta di promuovere la diffusione del bando per la rimozione e smaltimento dell'amianto.

 

Comunicato stampa

Città metropolitana e Legambiente Puglia presentano il bando per l’assegnazione di contributi finalizzati a rimuovere l’amianto su tutto il territorio metropolitano

 

leggi di più

mar

19

gen

2016

Nuovo corso di aggiornamento per Amministratori: Rapporto di lavoro e sicurezza del lavoratore in ambito condominiale

È disponibile sul sito Italia Didacta il nuovo corso e-learning online di aggiornamento per Amministratori di Condominio "Rapporto di lavoro e sicurezza del lavoratore in ambito condominiale". 

 

Il corso, tenuto dall'arch. Marisa Franco, riguarda  la complessa materia attinente norme e prescrizioni di sicurezza riguardanti il lavoratore in ambito condominiale.

 

IL COMPLETAMENTO DEL CORSO PERMETTE DI CONSEGUIRE N°1 CREDITO FORMATIVO

 

visita la pagina del corso >

lun

23

nov

2015

Anapi a CONDOMINIO EXPO 2015

Anche quest’anno ANAPI partecipa all’edizione 2015 dI CONDOMINIO EXPO, la prima fiera nazionale interamente dedicata al mondo del condominio. Il 3 e 4 Dicembre a Bergamo, ANAPI invita gli amministratori di condominio, a prendere parte alle novità della kermesse in cui convergeranno centinaia di proposte di riqualificazione, presentate direttamente dagli amministratori condominiali a imprese, impiantisti, reti e progettisti. Condominio Expo 2015 e ANAPI metteranno inoltre al centro dell’attenzione la figura del Manager Condominiale e del Revisore Condominiale. Visti i profondi e rapidi cambiamenti avvenuti negli ultimi anni, oggi i professionisti della gestione condominiale non potranno più essere dei semplici addetti alla contabilità comune.

leggi di più

mer

18

nov

2015

Tracciabilità delle transazioni condominiali

Situazione di crisi e sofferenza in questi giorni nel parmense. Ad annunciarlo una nota associazione di categoria locale. Soldi spariti. Dopo il crac Parmalat molti amministratori di condominii avevano investito i soldi versati da condòmini nelle azioni del Collecchio e a pagarne le conseguenze sono stati i condòmini.

Non è bastata la Legge 220/2012 a fermare i furbi che hanno accumulato un buco da 1 milione e duecentomila euro per l'insistere desiderio sfrenato di denaro.

Come?

Investendo quei soldi destinati al condòminio e per saldare le fatture e bollette, per ottenere utile legittimo con investimenti e speculazioni.

Ma questo senza lasciare alcuna traccia della provenienza del denaro, ma bensì facendolo transitare dal conto corrente personale dell'amministratore di condominio.

Aspetto vincente se l'affare volge in positivo, ma di contro obbligato a rimborsare il doppio dell'investimento se "la faccenda" risulta un fallimento. 

La legge rafforza le procedure dei versamenti e dei prelievi, anche in contanti, affinché ogni movimento finanziario nel condominio sia giustificato e rintracciabile.

Un'applicazione che se svolta correttamente, può sicuramente eliminare le brutte sorprese.


Anapi social