Smart Building Roadshow

ANAPI, è lieta di partecipare al convegno che si terrà il prossimo martedì 2 Febbraio a Bari presso Parco dei Principi | Hotel Congress & SPA alle ore 15.00.

L’evento organizzato in collaborazione con il Comitato Smart Building-­‐All Digital in materia di predisposizione alla ricezione a banda larga e diffusione dell'impianto multiservizio in fibra ottica, negli edifici di nuova costruzione o in fase di ristrutturazione, il cui obbligo è stabilito dall' art. 135 bis L. 164/2014 a partire dal 1 luglio 2015, mira a far partire la campagna di informazione proprio attraverso gli amministratori di condominio.

 

L’ANAPI, chiamata in causa dalla stessa CNA di Bari, non ha potuto esimersi dal rendersi partecipe in formula estremamente attiva, proprio per sensibilizzare ed incentivare queste nuove formule di riqualificazione negli edifici.

 

La CNA attraverso il Progetto "Tetti Puliti" sta seguendo lo sviluppo di questa tematica e delle problematiche ad esse connesse, poiche' essa rappresenta una opportunità di sviluppo per le aziende del settore elettrico, delle telecomunicazioni e dell'edilizia operanti sul territorio e coinvolge i professionisti appartenenti ai diversi ordini.

 

Le telecomunicazioni sono considerate fattore di sviluppo delle imprese e di crescita del territorio. La gestione dei segnali digitali che entrano nelle nostre case dall’etere, dai cavi telefonici, dagli impianti condominiali è necessaria ed indispensabile alla vita quotidiana di ciascuno di noi – commenta Punzo (Referente del Progetto a Bari). La Connettività internet via cavo e wireless, servizi voce e dati a banda ultra larga, ricezione dei segnali televisivi terrestri e satellitari, fruizione di servizi telematici “on demand” sono sempre più richiesti dal mercato. Lo sviluppo di impianti in fibra ottica è ormai noto a tutti e da tutti richiesto. L’Europa chiede ormai costantemente a tutti gli Stati membri, la digitalizzazione dei territorio e lo sviluppo delle reti di telecomunicazioni a banda ultra larga, dando obiettivi quantitativi e qualitativi molto stringenti. Grazie alla conversione in legge del decreto legge denominato “Sblocca Italia”, è stato introdotto l’articolo 135bis nel D.P.R. 380/2001, Testo Unico dell’Edilizia, che obbliga la realizzazione dell’Impianto Multiservizio in fibra ottica nei nuovi edifici ed in quelli dove si perfezionano attività di manutenzione straordinaria la cui la licenza edilizia, elemento stata richiesta a decorrere dal luglio 2015. Conclude Punzo – “Tutto ciò costituisce una grande opportunità di sviluppo per il territorio e per tutti gli attori coinvolti in un processo di crescita”.

 

Ecco che nasce la collaborazione ANAPI con CNA Bari affinchè si possano al meglio sviluppare sistemi integrati alla gestione condominiale in favore degli stessi amministratori di condominio e soprattutto dei consumatori finali che molto spesso – commenta il Presidente Anapi Dr. Vittorio Fusco  –  si  ritrovano  ad  essere  completamente  all’oscuro  degli  adempimenti  obbligatori     alla gestione degli stabili stessi. Noi vogliamo dar modo di poter far conoscere le imprese del territorio ai condomini, mettendo a disposizione dei nostri stessi associati amministratori di condominio  piani di sviluppo, crescita professionale, ma soprattutto progetti per migliorare gli aggiornamenti continui (ndr:L. 140/2014) attraverso le sinergie del territorio. ANAPI con il progetto CONDOMINIO IN MOSTRA – conclude Fusco -­‐ ha già intrapreso nel 2014 quest’iniziativa, riscontrando tutt’oggi una competenza e professionalità maggiore dello stesso amministratore di condominio. Ringraziamo la CNA per aver voluto incontrare la nostra storia, la nostra competenza e la nostra professionalità.

 

 

Ufficio Stampa ANAPI

Sig.ra Maria Sancilio

Mob + 39 3485218192

Via Junipero Serra, 19 – 70125 BARI

e.mail: ufficiostampanapi@gmail.com