Infortunio sulle scale condominiali

In caso di danni a terzi derivanti da beni condominiali risponde personalmente l'amministratore, in quanto titolare dell'obbligo di vigilanza e di controllo sui beni comuni. Se ne è occupata di recente la Corte di Cassazione, con la sentenza n. 23727, pubblicata il 22 novembre 2016. Per saperne di più leggete l'articolo del Sole 24 Ore