Un unico amministratore per più condomini. Solo se sono tutti d’accordo.

Gli associati chiamano, “Anapi risponde”: anche questo lunedì l’appuntamento con la nostra rubrica per rispondere a dubbi e domande sull’universo condominiale. Oggi il quesito scelto riguarda l’eventuale nomina dell’amministratore di condominio in una costruzione composta da ben tre corpi. 

Una costruzione del 2006, costituita da tre corpi, deve avere un amministratore di condominio? 

La risposta nel servizio consulenza anapi. Buona lettura!