Amministratori non iscritti a nessuna associazione di categoria

In questo appuntamento con la rubrica del lunedì, “Anapi Risponde”, il nostro esperto ci dice quando un professionista, in questo caso un avvocato, può essere anche amministratore di condominio, partendo dall’analisi dell’art. 71 bis del Codice Civile.

L’assenza di un albo per gli amministratori di condominio fa sì che alcuni professionisti - già impegnati come avvocati, geometri o ingegneri e iscritti ai relativi albi – non ritengano opportuno essere iscritti ad alcuna associazione di categoria e frequentare corsi di formazione. Come stanno veramente le cose? La risposta nel servizio consulenza Anapi.