Installazione prese per le auto elettriche: si avvicina la deadline

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Manca poco alla scadenza del termine fissato dall’art. 4 del d.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 (Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia) come prorogato dal d.lgs. 16 dicembre 2016, n. 257 (Disciplina di attuazione della direttiva 2014/94/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 22 ottobre 2014, sulla realizzazione di una infrastruttura per i combustibili alternativi) perché tutte le amministrazioni ottemperino all’obbligo di regolamentare l’installazione di colonnine per la ricarica di auto elettriche.

 Entro il 31 dicembre 2017 i Comuni dovranno adeguare i propri regolamenti edilizi, prevedendo, con decorrenza dalla medesima data, e ai fini del conseguimento del titolo edilizio, per gli immobili:

-non residenziali di nuova costruzione di dimensioni superiori a 500 mq;

-residenziali di nuova costruzione con almeno 10 unità abitative;

-per i relativi interventi di ristrutturazione (c.d. “importanti” o di primo livello di cui all’allegato 1, punto 1.4.1 del decreto del Ministero dello sviluppo economico 26 giugno 2015) la predisposizione all’allaccio per la possibile installazione di infrastrutture elettriche per la ricarica dei veicoli idonee a permettere la connessione di una vettura da ciascuno spazio a parcheggio coperto o scoperto e da ciascun box per auto, siano essi pertinenziali o no, in conformità alle disposizioni edilizie di dettaglio fissate nel regolamento stesso e, relativamente ai soli edifici residenziali di nuova costruzione con almeno 10 unità abitative, per un numero di spazi a parcheggio e box auto non inferiore al 20 % di quelli totali. In caso di mancato adeguamento dei Comuni alla disciplina dettata dal citato art. 4 del T.U. Edilizia, le Regioni interverranno facendo decadere le concessioni edilizie rilasciate in violazione del disposto normativo.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Potrebbe piacerti anche