fbpx

L’intelligenza artificiale potrà supportare l’amministratore di condominio? Questa la soluzione proposta da Comunicasa

Comunicasa, partner ANAPI, utilizzando l’intelligenza artificiale, propone una soluzione tecnologica e innovativa per facilitare il lavoro degli amministratori di condominio.

La professione degli amministratori di condominio, è una professione piena di sfide che ogni professionista si trova ad affrontare quotidianamente. Tra le sfide più importanti vi è sicuramente quella relativa alla gestione del tempo e delle priorità e quella relativa alla comunicazione con i condomini. Difatti, gli amministratori spesso si trovano a dover bilanciare un ampio volume di compiti urgenti con la necessità di mantenere comunicazioni aperte e tempestive con i residenti.

Proprio per questo motivo, comunicasa.it, azienda partner ANAPI, ha analizzato come l’uso della tecnologia e dell’intelligenza artificiale possano aiutare gli amministratori di condominio per risolvere queste problematiche frequenti.

Tra le problematiche più frequenti, quella più difficile è gestire le aspettative dei condomini in modo puntuale ed efficace. A tal proposito, comunicasa ha creato un sistema per elaborare e rispondere alle richieste dei condomini letteralmente in meno di un minuto. Stiamo parlando di Comunicasa Assist un sistema che scansiona e riassume le email in ingresso, estraendo le informazioni necessarie per l’apertura del ticket. Il sistema permette anche di creare una risposta personalizzata per il condomino richiedente in modo da informarlo che la sua richiesta è stata presa in carico.

Sempre nell’ottica di migliorare la comunicazione tra l’amministratore e i condomini, aiutando il professionista nella gestione del proprio tempo, grazie all’integrazione tra comunicasa e il centralino di Voxloud, è possibile fornire ai condomini un servizio di segreteria h24. Il contenuto dei messaggi lasciati in segreteria verrà automaticamente trascritto in una nota di testo e inviato in comunicasa, dove l’amministratore potrà trasformarlo in un ticket contenente tutte le informazioni necessarie in una manciata di clic. Questa funzionalità oltre a semplificare la vita dell’amministratore, è anche adatta ai condòmini più anziani. 

Il sistema Comunicasa Assist permette, inoltre, attraverso l’uso dell’AI (intelligenza artificiale) di ordinare le task che arrivano durante la giornata, partendo da quella più urgente a quella meno urgente. Tale valutazione avverrà in base ad alcuni parametri: data di apertura del ticket, giudizio di urgenza dato dall’amministratore o dai suoi collaboratori in fase di elaborazione del ticket e, infine, analisi delle specifiche fatta dall’AI.

Grazie a comunicasa e la sua AI, le difficoltà gestionali che stressano e consumano il tempo degli amministratori di condominio possono essere significativamente ridotte. Se desiderate vedere in azione comunicasa, potete richiedere una demo senza impegno cliccando QUI.

Deborah Maria Foti
Ufficio Stampa ANAPI

Potrebbe piacerti anche