Notizie

IL GOVERNO ACCOGLIE L’OdG VOLUTO DALLE ASSOCIAZIONI

L’amministratore deve allegare al verbale di nomina la documentazione necessaria a dimostrazione dei requisiti previsti dal codice civile e dal DM 140/2014.

Finalmente il Governo dell’Ordine del Giorno G/2085/21/10 ha accolto la proposta avanzata della categoria delle amministratori di condominio, rappresentata dalle associazioni nazionali,  tramite i senatori Mandelli e Pelino, alla “Legge annuale per il mercato e la concorrenza” all’esame della Commissione Industria del Senato.

Accogliamo e ringraziamo il Govermo  di questo deliberato all’ordine del giorno. Governo che si è impegnato ufficialmente a valutare l’opportunità di individuare e definire i requisiti di professionalità che deve avere l’amministratore di condominio, obbligandolo ad allegare al verbale di nomina, già in sede assembleare, la documentazione che attesti di essere in possesso dei requisiti di cui all’articolo 71-bis delle disposizioni per l’attuazione del codice civile e del decreto ministeriale n.140 del 2014; questo quanto deliberato dai Senatori Mondelli e Perlino e quanto necessita fornire e garantire all’utenza condominiale.

Leggi il testo integrale delle Osservazioni e della Delibera
testo Osservazioni e Delibera del Govern
Documento Adobe Acrobat 84.9 KB

gio

14

dic

2017

Corso ANAPI accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Taranto

Qualità e costanza sono presupposti dai quali la nostra associazione non prescinde. Anche l’Ordine degli Avvocati di Taranto ha scelto di accreditare, con Regolamento CNF n.6/2014, il corso per amministratori di condominio. I corsi abilitanti alla professione di amministratore sono svolti dal Presidente ANAPI Taranto, l’Avv. Armando Amendolito, ai sensi del DM 140/2014 “Regolamento recante la determinazione dei criteri e delle modalità per la formazione degli amministratori di condominio nonché dei corsi di formazione per gli amministratori condominiali”. Agli avvocati iscritti presso l’Ordine di Taranto, che sceglieranno di frequentare i corsi ANAPI, verranno attribuiti cinque crediti formativi. Un riconoscimento che si aggiunge ad una proficua collaborazione con la sede del capoluogo ionico, come si evince dalle parole del Presidente nazionale ANAPI, Vittorio Fusco: «Dopo il protocollo d’Intesa con l’Ordine degli Ingegneri di Taranto, firmato ad ottobre 2017, questo accreditamento rappresenta per noi di ANAPI un incentivo a fare rete tra le associazioni di categoria e gli Ordini professionali». In allegato la firma del riconoscimento:

leggi di più

gio

14

dic

2017

Riqualificazione urbana, mercato immobiliare, sostenibilità: online “Territorio Italia”, la rivista dell’Agenzia delle Entrate

È online il nuovo numero di “Territorio Italia”, la rivista di informazione tecnico scientifica delle Entrate open access peer-reviewed sui temi del governo del territorio, del catasto e del mercato immobiliare. 

La rivista si pone come ponte tra la ricerca scientifica, coinvolgendo principalmente il mondo universitario, e la Pubblica Amministrazione, che svolge un ruolo di fondamentale importanza nel processo di ammodernamento del Paese. Il nuovo numero, disponibile sia in italiano che in inglese sul sito dell’Agenzia, riparte dalle tematiche del mercato immobiliare, analizza gli strumenti finanziari finalizzati alla riqualificazione urbana e approfondisce il nuovo codice dei contratti pubblici. 

leggi di più

gio

14

dic

2017

Prevenzione incendi, nuove regole per l’installazione di contenitori-distributori

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 285 del 6 dicembre 2017, il d.m. 22 novembre 2017 recante la nuova regola tecnica di prevenzione incendi per l'installazione e l'esercizio di contenitori-distributori, ad uso privato, per l'erogazione di carburante liquido di categoria C. Le nuove disposizioni non si applicano quindi agli impianti fissi di distribuzione carburanti per autotrazione, per i quali continuano ad applicarsi le specifiche disposizioni di prevenzione incendi. Ulteriore esenzione riguarda i contenitori-distributori esistenti alla data di entrata in vigore del presente decreto nei casi in cui: a) siano in possesso di atti abilitativi riguardanti anche la sussistenza dei requisiti di sicurezza antincendio, rilasciati dalle competenti autorità; b) siano in possesso del certificato di prevenzione incendi in corso di validità o sia stata presentata la segnalazione certificata di inizio attività; c) siano stati pianificati, o siano in corso, lavori di installazione di contenitori-distributori sulla base di un progetto approvato dal competente Comando provinciale dei vigili del fuoco.

leggi di più

gio

14

dic

2017

Comune di Bologna, interventi di risanamento del torrente Aposa

Riceviamo e inoltriamo questa comunicazione per i nostri iscritti che abitano nel Comune di Bologna. L’Agenzia Territoriale dell’Emilia Romagna per i servizi idrici e rifiuti (Atersir), nell’ambito del programma degli interventi approvati e finanziati dalla tariffa di Hera, sta approvando il progetto di risanamento del torrente Aposa. Al  momento  è  in  fase  di progettazione l’intervento di risanamento del  tratto  di  monte  del torrente, che va da Villalba a viale XII Giugno, in  quanto gli scarichi attualmente confluiscono direttamente nel corpo idrico  senza  alcun  tipo  di  trattamento,  producendo  un  notevole  livello di  inquinamento e di degrado igienico-ambientale. 

leggi di più

mer

13

dic

2017

Rendicontazione Paese per Paese: proroga per l’invio dei dati.

Fissato al 9 febbraio 2018 il termine per trasmettere le comunicazioni delle informazioni relative all’anno 2016 del country by country reporting. Con il Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate dell’11 dicembre, è stato infatti spostato in avanti il termine per l’invio della documentazione CbC con riferimento esclusivo al primo anno di rendicontazione, di fatto raccogliendo le esigenze manifestate dagli operatori del settore. Le comunicazioni, quindi, si intenderanno validamente presentate nei termini se inviate all’Agenzia delle entrate entro sessanta giorni dalla data di emanazione del Provvedimento. La proroga riguarda tutti i contribuenti per i quali il termine ordinario relativamente al primo anno di rendicontazione sarebbe scaduto al 31 dicembre 2017; si tratta delle imprese il cui periodo d’imposta inizia il 1° gennaio 2016 o in data successiva e chiude al 31 dicembre 2016 e le imprese il cui periodo d’imposta inizia il 1° gennaio 2016 o in data successiva e chiude prima del 31 dicembre 2016.

 

lun

11

dic

2017

Valore proporzionale dell’unità immobiliare. Come cambiano i millesimi

Il proprietario di una unità immobiliare al piano terra (che ha anche un pezzetto di giardino) di una palazzina ha intenzione di acquistare un piccolo pezzetto di terra contiguo al suo giardino. In questo caso si andrebbero a modificare i millesimi dei condòmini?

La risposta nel servizio consulenza Anapi. Buona lettura!

mer

06

dic

2017

Immobiliare, rallenta la crescita del mercato delle abitazioni. Segno più per negozi, abitazioni e settore produttivo

Il mercato immobiliare italiano continua a crescere ma frena la sua corsa. Nel periodo luglio-settembre 2017 le compravendite delle abitazioni sono state 122.378, l’1,5% in più rispetto allo stesso trimestre del 2016, mentre il settore terziario-commerciale è cresciuto del 5,5%, registrando 21.429 transazioni. 

Tra le grandi città il risultato migliore si osserva a Palermo, dove il comparto residenziale cresce dell’11,5%. Perdono invece quota Bologna e Genova. Sono alcuni dei dati rilevati dall’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate che ha pubblicato le statistiche relative al terzo trimestre dell’anno.

leggi di più

lun

04

dic

2017

Tasse ipotecarie e tributi speciali catastali. Nasce la “marca servizi” per effettuare i pagamenti

Arriva il contrassegno adesivo per pagare i tributi speciali catastali e le tasse ipotecarie. La nuova “marca servizi” è già disponibile presso le rivendite di generi di monopolio e di valori bollati e potrà essere usata, ad esempio, per richiedere visure catastali, ispezioni ipotecarie o altre certificazioni presso gli sportelli degli Uffici Provinciali - Territorio delle Entrate. 

L’Agenzia, infatti, con il Provvedimento dello scorso 28 giugno, ha previsto l’introduzione di nuovi sistemi di pagamento delle tasse ipotecarie e dei tributi speciali catastali, in base all’art. 7-quater, comma 36, del Dl n. 193/2016. 

leggi di più

lun

04

dic

2017

Locali esterni e parti comuni. Chi paga le spese di manutenzione?

I proprietari di locali commerciali “esterni” partecipano alle spese degli ascensori e delle scale? A chi spetta pagare le spese per la manutenzione, pulizie e ricostruzione delle scale? 

Il quesito di un associato ha sollevato una questione molto comune tra i proprietari degli immobili, ma bisogna far attenzione a non fare riferimento a sentenze datate. Di seguito l’analisi del nostro esperto, con la risposta nel servizio consulenza Anapi

Buona lettura!

mer

29

nov

2017

L'istituto Euclide di Bari riapre le porte ai corsi per amministratori di condominio firmati Anapi.

Dopo la presentazione del nuovo corso, avvenuta sabato 25 novembre presso l'Istituto Euclide di Bari, sono stati consegnati gli attestati a coloro che hanno superato l'esame finale della passata edizione. E già si guarda alla prossima: "Vista la proficua collaborazione tra l'associazione e l'Istituto in termini di formazione, si è deciso di rinnovare la convenzione per il 2018. La risposta positiva e l' interesse mostrato dai più giovani nei confronti di un mestiere come l'amministratore di condominio, sono stati per noi incoraggianti", ha affermato il presidente dell'associazione, Vittorio Fusco.


leggi di più

Dalla pagina Facebook di Anapi