Contabilizzazione del calore, il seminario Anapi a Monza

Incentivare al risparmio, usare in modo più razionale l’energia per evitare sprechi, in altre parole informare correttamente gli amministratori di condominio: questo l’obiettivo del seminario che si è svolto sabato 24 giugno a Monza, dal titolo “Contabilizzazione del calore, aspetti tecnici e legali”, a cura di Anapi. Per l’occasione la nostra associazione ha scelto un relatore d’eccezione, Hans Griesser, presidente ANCCA (Ass. Naz. Contabilizzazione Calore e Acqua) fondata da diverse aziende operanti nel settore energetico e socie del Comitato Tecnico Italiano (CTI), nonché soggetti attivi nell’elaborazione nelle norme tecniche UNI per la contabilizzazione. 


Dalla corretta installazione dei dispositivi, alla definizione precisa del metodo di rilevazione del “coefficiente K” - per non trovare sorprese nella bolletta di fine anno; dall’evoluzione delle norme europee, all’implementazione in Italia della EED (Energy Efficiency Directive). Quindi si è parlato dei benefici derivanti della corretta contabilizzazione: da una parte il condomino paga in relazione a quello che consuma con un risparmio medio del 15/20%, dall’altra la minor emissione da parte degli impianti di riscaldamento favorisce benefici all’ambiente. E non solo. Questi alcuni dei temi “caldi” affrontati da Griesser. Chi desidera saperne di più, può scaricare le slide del workshop dal nostro sito. 

Presentazione HPG ANCCA per ANAPI.pdf
Documento Adobe Acrobat 2.7 MB