Agevolazioni prima casa e fusione degli immobili

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Dopo diversi step, oggi le agevolazioni per la prima casa valgono anche per l’acquisto di un immobile da accorpare ad altri due preposseduti. La condizione è che la fusione dei tre appartamenti e l’abitazione non rientri tra le “abitazioni di lusso”, cioè non rientri nelle categorie A/1 (abitazioni di tipo signorile), A/8 (ville) o A/9 (castelli e palazzi storici).

A specificarlo l’Agenzia delle Entrate nella Risoluzione 154/2017 in cui risponde all’interpello di un contribuente che, essendo unico proprietario dei due appartamenti (uno sopra e l’altro sotto) nello stesso immobile, chiede se l’acquisto di un altro immobile adiacente ai due appartamenti già posseduti potesse accedere all’agevolazione nel caso di fusione delle tre unità immobiliari. Al link la risoluzione pubblicata sul sito dell’Agenzia  delle Entrate: clicca QUI.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Potrebbe piacerti anche