Amianto in appartamento:obblighi del proprietario

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Come ogni settimana diamo spazio alle domande dei nostri Associati ANAPI e questa settimana la domanda è relativa alla presenza di amianto in appartamento.

“Gentile Associazione,

Il proprietario che mette in vendita una casa indipendente ha l’obbligo di dichiarare la presenza di Amianto?

L’Esperto risponde

“Preg.ma associata,

L’art. 1337 del codice civile rubricato ” trattative e responsabilità precontrattuale ”  dispone che le parti, nello svolgimento delle trattative e nella formazione del contratto, devono comportarsi secondo buona fede.

Tuttavia, la Corte di Cass. Sez.II con la sentenza n°15742/2017  ha stabilito che ” la presenza di copertura in eternit nell’edificio di cui fa parte l’immobile promesso in vendita si pone perciò in linea con la normativa vigente, considerato che tale materiale è stato utilizzato legittimamente ratione temporis e che l’accertamento eseguito in concreto dall’ ARPA ha escluso pericoli attuali per la salute “.

Sicuramente il cattivo stato in cui può trovarsi l’amianto potrebbe essere, in caso di stipula del contratto definitivo, motivo di risoluzione del negozio giuridico .

A parere dello scrivente, al fine di evitare considerazioni che possono evidenziare problematiche processuali, è opportuno comunicare lo stato in cui si trova la casa indipendente, anche perchè, comunque, l’acquirente dovrà procedere alla rimozione e smaltimento della copertura in eternit

Arrivederci alla prossima settimana per la risposta ad un nuovo quesito!

Non perderti tutte le novità relative al mondo condominiale:
iscriviti alla nostra newsletter!

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Potrebbe piacerti anche