ANAPI: Noi #restiamoacasa ma in Smart Working

Siamo tutti a conoscenza della situazione di emergenza che sta vivendo il nostro Paese a causa della rapida diffusione del Covid-19.

L’ulteriore DPCM firmato dal Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in data 11 marzo 2020 ha stabilito misure ancora più restrittive su tutto il territorio nazionale in materia di contenimento e gestione dell’attuale emergenza epidemiologica.

A questo proposito, ANAPI conferma lo svolgimento operativo di tutte le attività, garantendo tutti i servizi previsti per i nostri Associati, in conformità con il DPCM dell’11 marzo 2020.

Tutti i dipendenti ANAPI lavoreranno quindi in SMART WORKING, garantendo così ad ognuno di voi tutti i servizi previsti.

Per tutti gli Associati ANAPI:

  • Continueremo ad informarvi attraverso la pubblicazione di articoli e l’invio di newsletter;
  • Risponderemo telefonicamente e via email a tutte le vostre esigenze;
  • Il servizio di consulenza resterà attivo rispettando gli orari ed i giorni previsti;
  • Tutti i corsi di aggiornamento online sulla piattaforma Italia Didacta resteranno attivi ed inoltre, potrete fruire di un ulteriore sconto del 15%, oltre a quello previsto del 50%
  • Tutti gli eventi ed i convegni previsti sono in stand by, in attesa di nuove disposizioni.

Per i non Associati ANAPI e per tutti gli utenti della piattaforma:

  • Continueremo ad informarvi attraverso la pubblicazione di articoli e l’invio di newsletter;
  • Risponderemo telefonicamente e via email a tutte le vostre richieste di informazioni;
  • L’attivazione e l’erogazione del corso online abilitante continuerà regolarmente;
  • La campagna tesseramento rimane attiva, così come anche l’erogazione dei corsi di aggiornamento online.

#noirestiamoacasa ma fatelo anche voi!

Potrebbe piacerti anche