Pubblicata la nuova RTV di prevenzione incendi per le autorimesse

Entrerà in vigore il 19 novembre 2020 la nuova Regola Tecnica Verticale per la sicurezza antincendio delle autorimesse.

All’interno del DM 15 Maggio 2020 è stata inserita la nuova Regola Tecnica Verticale (RTV) per la progettazione della sicurezza antincendio per le autorimesse superiori a 300mq di superficie. La norma, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 23 maggio, entrerà in vigore il 19 novembre 2020.

La nuova Regola Tecnica Verticale, dalla data di entrata in vigore, abrogherà sia il DM 1° Febbraio 1986 (in riferimento alla progettazione delle autorimesse) e sia il DM 22 Novembre 2002 (in riferimento al parcamento di autoveicoli a Gpl).

Il provvedimento dà la definizione di “autorimessa” e classifica le autorimesse in relazione ad alcuni fattori specifici: superficie lorda, caratteristiche prevalenti di tutti gli occupanti e la quota di tutti i piani.

Nel caso delle autorimesse “miste” (ossia quelle inserite in un edificio non esclusivamente destinato ad autorimessa) viene meno l’equiparazione della quota massima con l’altezza antincendi del fabbricato. Tra i garage coinvolti dalla norma, chiaramente, figurano anche quelli condominiali.

Il provvedimento definisce, anche, la classe di resistenza al fuoco delle strutture, il tipo di compartimentazione e la gestione dell’esodo, inoltre contiene anche delle specifiche riguardanti la valutazione del rischio e le strategie antincendio. Inoltre, il provvedimento fornisce anche indicazioni sul controllo dei fumi e del calore e sugli impianti tecnologici di rilevazione ed allarme.

Rispetto alla RTV del 2017, in riferimento alla gestione della sicurezza antincendio, sono stati inseriti alcuni divieti come, per esempio, quello di eseguire lavorazioni ritenute pericolose all’interno dell’autorimessa, si pensi alle lavorazioni a caldo. Allo stesso modo, è stato inserito anche il divieto di parcheggiare veicoli che trasportano miscele pericolose.

Per quanto riguarda le autorimesse che all’entrata in vigore della nuova Regola Tecnica Verticale risultino in regola con almeno uno degli adempimenti previsti dagli articoli 3, 4 o 7 del Dpr 151 del 2011, non sono previsti adeguamenti. Stesso iter anche per tutte quelle strutture per le quali è possibile comprovare di essere state progettate secondo le norme antincendio applicabili alle autorimesse, sino a questo momento.

Non perderti tutte le novità relative al mondo condominiale:
iscriviti alla nostra newsletter!

Potrebbe piacerti anche